Home | Portoni | Portoni per ogni esigenza

Portoni per ogni esigenza

Sap Sistemi offre una gamma di soluzioni moderne ed eleganti in grado di rispondere a ogni esigenza tecnologica ed estetica di chiusura. Grazie alla sua consolidata esperienza costruttiva, alla professionalità commerciale e alle sue strutture di progettazione e realizzazione interna, Sap Sistemi offre:

  • Servizi di produzione e industrializzazione di sistemi;
  • Servizi di promozione dei prodotti e dei sistemi presso gli studi di architettura e ingegneria;
  • Studio e formulazione di offerte mirate interpretare e risolvere, nella loro globalità, i più complessi interventi nel campo dell'arredo, nella ristrutturazione, trasformazione o realizzazione "ex novo";
  • Servizi di progettazione esecutiva e verifica della funzionalità del manufatto progettato;
  • Manutenzione, pulizia, certificazione prodotti, consulenza;

Portoni sezionali

I portoni sezionali vengono a posizionarsi parallelamente al tetto del garage con apertura verticale che scorre verso l’alto per ottimizzare e sfruttare completamente lo spazio di ingresso al garage o al capannone. La tecnologia dei portoni sezionali Sap Sistemi, con il manto installato parallelamente al soffitto, lungo l'inclinazione del tetto o verticalmente lungo la parete, garantisce la perfetta fruibilità dello spazio interno.

Sap sistemi offre un’ampia gamma di portoni sezionali in grado di soddisfare ogni esigenza di spazio e integrazione architettonica. Funzionalità, sicurezza ed estetica sono garantiti sia per soluzioni standard, sia per progettazioni ad hoc e personalizzate per design e dimensioni.

Grazie ai numerosi e diversi tipi di applicazione, inoltre, portoni sezionali si adattano a ogni struttura.

Portoni a libro

Ideali per capannoni con altezza ridotta dell'architrave e in casi in cui la statica non consenta un ulteriore carico del tetto, i portoni a libro collocano le ante esternamente al garage/capannone ottimizzano l’utilizzo dello spazio interno. La tecnologia salvaspazio dei portoni a libro, infatti, non coinvolge l’interno del garage/capannone, lasciando quindi liberi e utilizzabili gli spazi laterali, gli spazi nella zona dell'architrave, e sotto al tetto.

Il posizionamento delle ante di chiusura lateralmente all’area di ingresso, inoltre, riduce il rischio di danni al portone durante il transito di automezzi, poiché garantisce una perfetta visuale dell'autista.

Conformi ai requisiti di sicurezza della norma di progetto UNI EN 12604, i portoni a libro assicurano una protezione totale da scassi e tentativi di effrazioni garantita dal controllo di qualità del nostro team di professionisti interno specializzato.

Portoni per hangar

I portoni per Hangar Sap Sistemi sono progettati per rispondere alle esigenze dei clienti in termini di superfici, funzionalità e sicurezza. Possono essere forniti sia dimensioni standard da 50m/100m di larghezza e alti 10 metri, sia con misure personalizzate per rispondere a esigenze particolari.

I portoni per Hangar Sap Sistemi

  • possono essere installati sia con sistemi interni sia esterni
  • il portone può essere dotato di guide inferiori a pavimento o essere installato appeso (relativamente alle sue dimensioni) senza necessità di guida inferiore
  • in caso si spazi laterali ridotti si può prevedere uno scorrimento con guida parallele

Ideati e progettati per ambienti industriali con grandi aperture per facilitare anche i più estremi movimenti logistici, i portoni per Hangar Sap Sistemi, garantiscono lunga durata, risparmio energetico, affidabilità e sicurezza con minimi interventi di manutenzione.

Ogni portone è progettato secondo i più rigidi standard qualitativi per adattarsi al meglio alla struttura su cui deve essere installato e alle esigenze di utilizzo per garantire resistenza al vento e ogni altro agente atmosferico.

portoni hangar

Traversa superiore
in acciaio zincato a caldo adatta a contenere il gruppo motoriduttore, i cuscinetti, il rullo, le cinghie di sollevamento e gli attacchi del manto.
Traversa disponibile nelle versioni:

  • Non autoportante
  • Portante peso proprio della traversa
  • Portante peso proprio del portone completo

Manto standard

  • formato da due teli in poliestere spalmati in PVC
  • teli inseriti in profili doppia ogiva posti all’estremità dei tralicci orizzontali che scorrono sulle due colonne laterali scaricando la spinta del vento
  • profili in polietilene ad altissima densità che riducono l’attrito e la rumorosità della salita e della discesa del portone

Tralicci orizzontali

  • formati da profili in acciaio zincato imbullonati
  • conferiscono la resistenza al vento del manto dimensionato in base alla zona di installazione e/o su richiesta specifica del cliente

Guide di scorrimento

  • colonne in acciaio zincato su cui scorrono i tralicci orizzontali dimensionate e sagomate per garantire la resistenza al vento richiesta
  • disponibili in diverse forme in base alla conformazione strutturale dell’apertura del capannone

Centrale di comando
Quadro elettrico composto

  • cassa metallica verniciata di dimensioni 300x400x200 circa grado di protezione elettrico fino ad IP65
  • scheda elettronica per la gestione della logica di funzionamento, dei teleruttori di potenza, e dei relè salvamotore
  • alimentazione circuito di potenza 400V Trifase 50 Hz
  • alimentazione ausiliari 24 Vac
  • per logiche di funzionamento particolari quadro elettromeccanico con possibilità di controllo da PLC
  • conformi alla CEI EN 60204

Gruppo moto-riduttore

  • Motori trifase autofrenanti ventilati alimentati a 400 V dimensionati in base alla grandezza del portone ed accoppiati sul rullo avvolgi cinghie attraverso dei giunti elastici.
  • Tipo di funzionamento S1 (servizio continuo).
  • Gruppo riduttore con cassa in ghisa e verniciato, idoneo a sopportare applicazioni gravose.
  • Il numero dei gruppi motoriduttore dipende dalle dimensioni della porta e sono distribuiti lungo il rullo avvolgitore inserito nella traversa (vel. medie 0,1 - 0,2 m/s).

Telo modulare

  • manto composto da singoli settori inseriti in profili doppia ogiva.
  • Il sistema permette di sostituire in caso di danneggiamenti o usura i singoli settori che compongono il manto senza dover sostituire l’intero telo.

Cinghie di sollevamento

  • cinghie fissate al rullo avvolgitore a mezzo di piastre imbullonate e al traliccio inferiore a mezzo di un particolare sagomato regolabile in altezza.
  • le due estremità delle cinghie sono asolate e cucite con tenuta della cucitura certificata fino a 1500 kg ogni cinghia.

Specifiche tecniche cinghie di sollevamento

cinghie sollevamento

Carico vento

carico vento carico vento

Funzionamento
Le cinghie di trazione sono fissate su un albero avvolgitore e vengono ancorate con attacchi registrabili al traliccio inferiore che, sollevandosi, raccoglie i successivi impacchettando il manto del portone.
Il traliccio superiore è fissato alla traversa e le cinghie di sollevamento sono fissate sul doppio traliccio inferiore.
Sap Sistemi fornisce tutta assistenza e consulenza in fase di progettazione e realizzazione dei portoni per Hangar, industriali, megadoor, per aeroporti, magazzini e capannoni.

Portone sezionale alr f42 vitraplan

Il portone sezionale modello ALR F42 Vitraplan di Sap Sistem è stato premiato con il Red Dot Design Award, il riconoscimento internazionale assegnato dal Design Zentrum Nordrhein-Westfalen a prodotti particolarmente innovativi in grado di distinguersi per il loro carattere estremamente simbolico ed emozionale. ALR F42 Vitraplan di Sap Sistem è realizzato con una chiusura di design con finestrature trasparenti applicate sul manto del portone che creano un gioco di riflessi e trasparenze.
La superficie della chiusura, inoltre, è complanare e interrotta unicamente da giunti stretti tra le finestrature.

ALR F42 Vitraplan di Sap Sistem si integra perfettamente alle diverse architetture grazie alle due tonalità di finestrature - marrone e grigia – e i profili del telaio coordinati. Disponibile in larghezze fino a 6.000 m e in altezze fino a 7.500 m, il portone ALR F42 Vitraplan di Sap Sistem è caratterizzato da un profilo telaio che, celato alla vista, accentua l'effetto facciata continua. Contraddistinto da lastre doppie in acrilico trasparente dello spessore di 26 mm, ALR F42 Vitraplan di Sap Sistem è realizzato con l'innovativa tecnologia Duratec: materiale estremamente resistente ai graffi a elevata coibentazione termica. I portoni sezionali Hörmann mantengono nel tempo la loro trasparenza originale.

Dimensione portone
Larghezza max. (mm) 6000
Altezza max. (mm) 7500

portone vitraplan

Coibentazione termica EN 13241-1, allegato B EN 12428
Valore U in W/(m2K) con una superficie portone di 5000x5000mm
Lastra doppia di serie: 3,2
Con equipaggiamento ThermoFrame: 3,2
Lastra tripla opzionale: 3,1
Con equipaggiamento ThermoFrame: 3,1

Coibentazione termica EN 13241-1, allegato B EN 12428
Valore U in W/(m2K) con una superficie portone di 5000x5000mm
Lastra doppia di serie: 3,2
Con equipaggiamento ThermoFrame: 3,2
Lastra tripla opzionale: 3,1
Con equipaggiamento ThermoFrame: 3,1

Alr f42 vitraplan di sap sistem, l’eleganza dell’architettura

Le lastre riportate a filo e complanari alla superficie donano all’ALR F42 Vitraplan di Sap Sistem eleganza e trasparenza. Il profilo del telaio è nascosto per non disturbare l’effetto facciata continua. La parte frontale, con finestratura uniforme, è perfetto per moderni edifici industriali e privati rappresentativi.
Il portone può essere integrato in modo armonioso nella facciata grazie alle finestrature nelle tonalità marrone e grigia nonché in una tonalità scura del profilo telaio abbinata al colore del vetro.

Alr f42 vitraplan di sap sistem, portoni in alluminio per un rivestimento esterno resistente a cura del cliente

La base del portone per il rivestimento della facciata è costituita da profili telaio con riempimento sandwich in poliuretano.
Il rivestimento viene applicato sui profili orizzontali. A richiesta sono disponibili profili di montaggio verticali sui quali si può fissare con facilità e discrezione il materiale della facciata. Il rivestimento della facciata a filo della superficie a cura del cliente può essere realizzato in legno, metallo, ceramica, materiale sintetico o altro – secondo il proprio gusto. Tenere in considerazione il peso massimo al metro quadro del rivestimento esterno che verrà applicato.

Dimensione portone - a seconda del peso del rivestimento esterno
Larghezza max. (mm) 7000
Altezza max. (mm) 4500

portone vitraplan

Coibentazione termica EN 13241-1, allegato B EN 12428
Valore U in W/(m2K) con una superficie portone di 5000x5000mm
Riempimento sandwich in poliuretano

Dettaglio dell’ausilio di progettazione

Montaggio standard in luce
Esecuzione standard
1. Sezione orizzontale collegamento del telaio portone alla parete della facciata
2. Sezione verticale punti di giunzione tra gli elementi

Esecuzione con profili di montaggio (rosso)
3. Sezione orizzontale collegamento del telaio portone alla parete della facciata
4. Sezione verticale punti di giunzione tra gli elementi

Visita i nostri siti web dedicati ai portoni INDUSTRIALI e CIVILI

portoni vitraplan
portoni vitraplan portoni vitraplan progettazioni

PVC

Sicuri, resistenti, isolanti ed ecologici: I serramenti in PVC Schuco di Sap Sistemi conciliano praticità e design, permettendoti di risparmiare tempo, denaro ed energia!

Fibex

Il sistema composito Fibex di Sap Sistemi è un innovativo materiale per serramenti e infissi profilati compositi in alluminio e alluminio legno. Flessibile in fase di progettazione e non ingombrante, garantisce un isolamento fuori dal comune.

Alluminio

I serramenti in alluminio Shuco e Metra garantiscono la tenuta ad aria e acqua e offrono una personalizzazione completa con alti standard di sicurezza anti-effrazione. Sicurezza e design in un prodotto ecocompatibile. 

Allumio legno

Grazie al loro cuore in alluminio e al pregiato rivestimento in legno naturale, le  finestre e porte AELLE di Sap Sistemi sono la sintesi perfetta di tecnologia ed estetica, anche nelle grandi dimensioni

Facciate Ventilate

Indicato per eliminare i fastidi delle atmosfere industriali, urbane e marine, è perfetto per ottimizzare al massimo il comfort termico generale di edifici privati e pubblici. L’isolamento si fa anche protezione.

Facciate continue

Perfette per creare vetrate verticali dal forte impatto estetico, in edilizia residenziale le facciate continue sono utilizzate per verande, giardini d’inverno, vani scala, lucernai. Il miglior modo per sfruttare a pieno l’illuminazione naturale abbattendo i costi energetici.

Chi siamo

Sap Sistemi realizza infissi e serramenti in alluminio e PVC performanti e personalizzabili, antieffrazione e termoisolanti

Servizi

Un’ampia gamma di soluzioni per la progettazione esecutiva di serramenti Schuco e Metra in alluminio e infissi in PVC

INFORMATIVA: Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.